Scuola: bambini cacciati dalla mensa. I genitori non pagano, servizio interrotto

“Quattrocentocinquanta vengono esclusi a Vigevano, 500 a Vercelli rinuciano ad iscriversi ma è solo la punta di un iceberg, sono migliaia di alunni che rimangono fuori dal refettorio. Molto spesso la ditta appaltatrice a chiedere l’intevento delle amministrazioni pubbliche per ottenere il recupero dei crediti.
L’allarme di Save the Children: “responsabilità degli adulti scaricate sui più piccoli”.

Leggi l’articolo di La Repubblica.it

WordPress Themes